Denominazione: Terre di Offida Passerina Passito DOC
Vitigno: 100% Passerina
Vinificazione: Il lungo appassimento in campo presenta alla vendemmia acini disidratati con una concentrazione elevatissima di zuccheri. Fermentazione e affinamento in legno.
Degustazione: Colore dorato intenso. Sentori di frutta matura, candita e caramellata; in bocca è dolce, caldo e persistente. Grande struttura. Ottimo da degustare con un dessert, vino da meditazione.

0,5 lt

I nipoti lo chiamavano Zi’ Zò, ma il suo vero nome era Emidio. Il patriarca della famiglia Stracci era quieto e meditativo. Come rendergli omaggio dunque se non con un vino da meditazione. La passerina, proprio come l’uva Psithia citata da Virgilio, viene lasciata appassire sulla vite quasi fino al solstizio d’inverno.